No. Tutti i sensori sono applicati sul paziente non a diretto contatto del corpo, fatta eccezione per il sensore “a clip” sul dito della mano e la cannulina nasale (come quella per l’ossigeno ma più piccolina).